il progetto Scuole APerte e PArtecipate in REte

Meritano davvero di essere letti !

I ragazzi dimostrano grande consapevolezza su questo tempo difficile e voglia di elaborarlo.

Una delle proposte riguardava il suggerimento di giochi a “mezza distanza" per le prossime settimane: sono arrivate molte autorevoli proposte e le abbiamo aggiunte a quelle già raccolte con questo articolo che rimbalza
in tutta Italia: https://comune-info.net/giochi-a-mezza-distanza/. In fondo anche così costruiamo dal basso città a misura di bambini e ragazzi.

Sempre per il progetto Scappare abbiamo anche preparato una terza attività, dedicata questa volta a “Orzowei", libro del maestro Alberto Manzi….

Video-Incontri di “Pedagogia Hacker"

📌

sabato 2 maggio 10:00 – 12:00

su piattaforma Jitsi

Video-Incontro aperto a tutti: genitori e docenti
Incontro tenuto dagli esperti del Gruppo C.I.R.C.E.
grazie all'organizzazione dell'Ass. Genitori Giardinieri
Essere genitori digitali al tempo del Coronavirus

Genitori Social e Difesa Privacy

Capire che quando una immagine digitale è stata inviata a qualcuno su una piattaforma social, non è più nella nostra disponibilità.
 

Acquisire strumenti e conoscenze per proteggere la privacy nostra e dei nostri figli. 

 

 

🖊 Per partecipare scrivici !!

(indica il tuo nome, cognome e se genitore anche la classe frequentata dai figli)

 

genitorifratellibandiera@gmail.com

15/01/2020 Inizia il corso di Giornalismo Digitale

–> Calendario completo degli incontri (prime medie)

il progetto "Scuole APerte e PArtecipate in REte"

3 Istituti Comprensivi romani, che condividono l’esperienza dell’alleanza educativa con le Associazioni dei Genitori. La sfida è quella di far nascere una rete territoriale per costruire pratiche efficaci che permettano il contrasto alle povertà educative e al disagio sociale, nonché la rivitalizzazione degli luoghi (non) comuni come spazi di incontro e di convivenza civile, in orario scolastico ed extra scolastico. Tra gli elementi caratterizzanti il progetto ci saranno la qualificazione degli apprendimenti in ottica globale e l’utilizzo di strumenti e metodologie innovative nell’ambito del supporto alle dinamiche di classe complesse, della cittadinanza digitale, della qualificazione delle azioni verso inclusione e interculturalità, della creazione di percorsi di confronto e codifica di materiali e dispostivi, uscendo dall’ottica dell’emergenza e costruendo solide pratiche di prevenzione.

il Maestro Lorenzoni parla delle Scuole Aperte, Manin e Fratelli Bandiera